Derby Open: i go-round leaders

IRHA-NRHA Derby, day 3: anche la divisione open ha portato sotto i riflettori le sue prime star, i go-round leaders. 140 i soggetti in gara, quasi il doppio dello scorso anno, guidati da cavalieri professionisti di eccellente calibro che si sono sottoposti al giudizio dell’esperta giuria composta da Nic Baar e Janette Steffl dagli Usa, Uli Koffler dalla Germania e dagli italiani Max Canu, Maura Moraglione ed Enrico Righetti. In totale, 48 entries level 4, 65 level 3, 102 level 2 e 58 level 1.

GENNARO-LENDI-BON_2935

Con il suo 222, l’azzurro Gennaro Lendi, top trainer napoletano di stanza in Toscana presso l’allevamento del celebre fotografo Oliviero Toscani, stacca di un punto e mezzo la bravissima belga Cira Baeck in sella a Gunners Snappy Chic di Piet Mestdagh, e conquista la posizione alta del go-round Open leven 4: tra le sue redini, Spatatino, stallone del 2010 da Spat Olena e Topsail Cal Bar, appartenente a Sara Fabbri. Il duo, particolarmente in forma, ha da poco conquistato il podio open del NRHA Rome Shoot-In con un roboante 229, e in precedenza era stato IRHA/NRHA Open Derby Level 4 Champion nel 2016 e terzo all’NRHA Germany Derby Open.

SYLVIA-BNG_7428

Alla guida del go-round Open level 3, con un 218, la brava Sylvia Rzepka, una delle trainer tedesche di maggior fama, in sella a Uss Nu Spook, stallone di 5 anni da Smart Spook per Uss Nu Chex allevato da Franco Olivero. Sylvia lo scelse quando era ancora uno yearling per il proprietario Günter Fellinger e lo ha addestrato fin dall’inizio. Nel suo curriculum figurano già le finali del Futurity austriaco e tedesco 3 year-old level 4, quella del Futurity tedesco level 4 e italiano level 3 per i 4 year-old.

MIRKO-PIAZZI-BON_2844

Secondo miglior punteggio del level 2 (217) e capolista del level 1 è Mirko Piazzi, in sella a una conoscenza per lui davvero recente: il trainer bolognese ha infatti incontrato per la prima volta Jessies Lil Dreamer solo venti giorni fa durante una gara regionale. La bella femmina, nata in Usa presso Casey Hinton da Magnum Chic Dream e Lil Ruf Jessy ha oggi sei anni, ed era stata acquistata dall’allevatore italiano Vittorio Rabboni nel 2014 dopo aver partecipato al NRHA Futurity. In Italia fu poi comperata da una delle migliori non pro azzurre, Cecilia Frediani, che la esibì fra l’altro al IRHA/NRHA Derby 2015 entrando in finale per i livelli 4, 3 e 2. Nel 2016 Vittorio Rabboni la riacquistò e la mise in razza, e solo da qualche mese la cavalla è tornata in lavoro con il trainer del Rabboni Performance Horses, Nunzio Ceglia, al quale Piazzi, “showman” per l’occasione, tributa il merito di aver fatto un ottimo lavoro.

Secondo miglior punteggio del level 2, 216,5, è quello messo a segno da Magnetic Ziggy Rb di Maria Chin esibito da Nicola Sergio.

18451668_1395526080512203_3444447286987804219_o
Infine, c’è un ex aequo tra due cavalieri italiani per quanto riguarda il level 1 Open: entrambi a quota 215, troviamo Angelo Benedusi e Francesco Schippa.

Il primo è stato accompagnato nella buona prova da Aristocrat Sorrels, castrone Quarter di sei anni con linea da lavoro (Tassas Aristocrat per Miss N Holly) appartenente dallo scorso gennaio ad un’allieva youth di Angelo, Marta Alboni. In precedenza era stato esibito da Nicola Sergio, e attualmente sta anche concorrendo con ottimi risultati nel difficile Campionato della Lombardia Reining per la categoria Intermediate Open.

FRANCESCO-SCHIPPA-BON_2986

Buona prova anche per Schippa e Whiz A Chex To Cash, castrone di 5 anni acquistato pochi giorni prima del Derby da Rita Miccolis, proprio in vista della partecipazione sotto la sella del bravo trainer umbro. Il cavallo, che è nato nell’allevamento piemontese 23 QH, è stato addestrato da Bernard Fonck con il quale era entrato in finale al Futurity L4.

Il programma del IRHA/NRHA Derby prevede ora, come da tradizione, le Finali Non Pro per il pomeriggio e la serata di venerdì e la grande Finale Open per sabato.

Salone Logo a Cremona DATA 2017

Livestream: www.andreabonaga.it

Livescore: www.showmanager.eu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...